Un'offerta integrata dedicata alla Global Mobility

Un'offerta integrata dedicata alla Global Mobility

Sala Stampa

Si amplia il perimetro dei servizi Mercer Italia dedicati alla Mobilità Internazionale

  • 05 luglio 2017
  • Italy, Roma

Si arricchisce l’offerta di servizi di Mercer Italia, società leader al mondo nella consulenza per lo sviluppo e l’organizzazione del Capitale Umano. Grazie alla collaborazione con il neo-costituito Studio International Employer Services, la linea di business Global Mobility di Mercer Italia è ora in grado di offrire supporto a 360° per tutto il life cycle della mobilità internazionale: dalla progettazione e implementazione di politiche di espatrio alla gestione di visti e pratiche di immigration; dalla consulenza su tematiche fiscali a quella su aspetti previdenziali, includendo aggiornamenti normativi.

Fondatori dello Studio sono Maurizio Cicciù, esperto di Tax, Social Security e Payroll per dipendenti in mobilità internazionale e Giovanni Maria Guidone, con competenze specifiche sui processi di Visa ed Immigration, che entrano quindi a far parte delle risorse consulenziali che Mercer mette a tutti gli effetti a disposizione dei propri clienti.

Cicciù, 37 anni, laureato in Analisi economica delle Istituzioni internazionali e in Scienze dell’Amministrazione, iscritto all’albo dei Consulenti del Lavoro, ha costituito lo Studio dopo una ultra-decennale esperienza dirigenziale maturata presso primarie società di consulenza internazionali, che lo ha portato a coordinare team dedicati alla consulenza fiscale e previdenziale internazionale, assistendo società multinazionali nella gestione del personale all’estero o di dipendenti stranieri in Italia.

Guidone, suo coetaneo, ha costituito lo Studio dopo un percorso di crescita all’interno di una multinazionale della consulenza dove era responsabile del team di Immigration di Roma e di progetti di consulenza fiscale e previdenziale legati alla mobilità internazionale. E’ iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma.

Le competenze maturate negli anni da Maurizio e Giovanni consentiranno anche la collaborazione su tematiche relative agli aspetti fiscali e previdenziali nei piani di incentivazione e di welfare aziendale.

«La collaborazione con lo Studio International Employer Services rappresenta un ulteriore tassello nel percorso strategico di crescita di Mercer Italia. Le nuove possibilità aperte dalla collaborazione aggiungono alla linea di servizio Global Mobility profonde competenze tecniche su aspetti legali, fiscali e di compliance, nonché capacità di erogare i necessari servizi operativi a supporto, facendo leva sulla ricchezza dei nostri database di mobilità internazionale, quali le banche dati sul Costo della Vita e Qualità della Vita, così come sull’Italian Global Mobility Academy, un network che riunisce 30 responsabili Global Mobility di multinazionali italiane leader, fondato da Mercer 6 anni fa», ha commentato Marco Valerio Morelli, Amministratore Delegato di Mercer Italia. «Maurizio e Giovanni andranno a rafforzare, in ottica integrata, le nostre linee di servizio in Italia, mettendo a disposizione delle aziende clienti le competenze necessarie ad affrontare le nuove sfide dettate alle Direzioni del Personale dall’internazionalizzazione della forza lavoro. Mercer Italia così rafforza e rilancia la propria offerta di servizi HR end-to-end, con l’obiettivo di continuare ad essere un business partner strategico delle Direzioni del Personale su scala nazionale e multi-nazionale» conclude Morelli.

CONTATTI