Mercer premiata da Vault migliore società consulenza HR

Sala Stampa

Mercer da 10 anni consecutivi la migliore società di consulenza HR a livello globale (fonte Vault)

  • 31 agosto 2015
  • Global, Milan/Rome

Come da 10 anni a questa parte, Mercer è stata riconosciuta come migliore società di consulenza in ambito Risorse Umane a livello globale da Vault, l’ente di ricerca statunitense che stila su base annua graduatorie di attori economici sulla base di un principio di recensione da parte dei dipendenti.

Ovvero, per le società di consulenza così come per gli studi legali o le società petrolifere, la graduatoria viene redatta chiedendo ad impiegati dello stesso settore di indicare la realtà top nel proprio segmento di business, escludendo la propria. Le classifiche, i rating e le recensioni di Vault vengono verificati attraverso continui aggiornamenti ed è possibile inserire la propria recensione in maniera anonima.

L’approccio è quindi basato sulla soddisfazione del dipendente e sul sentiment del mercato. La stessa Vault spiega come non siano solo il brand di una società ad attrarre e trattenere il dipendente in un posto di lavoro, ma abbiano un peso rilevante fattori quali l’equilibrio lavoro/vita privata, le prassi di compensation ed il contenuto stesso dell’attività. Per questo motivo, nella valutazione complessiva di una società di consulenza, la metodologia adottata da Vault per l’edizione 2016 della classifica rappresenta una media ponderata dei fattori prestigio (30%), soddisfazione (15%), retribuzione (15%), cultura aziendale (10%), work-life balance (10%), forza del business (10%), percorsi di carriera (5%) e innovazione (5%).

«Noi di Mercer siamo molto fieri della leadership che il mercato ci attribuisce. Questo non solo perché si tratta di un riconoscimento attribuito alla nostra attività verso i clienti, ma anche per le modalità con cui la classifica è costruita. Come società di consulenza che ha tra le proprie linee di servizio appunto il Capitale Umano, è un onore ed una responsabilità essere in grado di gestire in maniera eccellente i fattori di motivazione dei nostri stessi dipendenti» commenta Marco Valerio Morelli, Amministratore Delegato di Mercer Italia.

CONTATTI