Mercer Italia nomina Simone Brero M&A Transaction Services Business Leader

 

Roma/Milano, 21 aprile 2020

Mercer Italia nomina Simone Brero M&A Transaction Services Business Leader. Simone, che con il ruolo di Financial Services Industry Leader si è posto sin da subito quale solido punto di riferimento in Italia per le direzioni di società bancarie, finanziarie, assicurative in ogni esigenza legata al Capitale Umano nell’azienda, aveva fatto il suo ingresso in Mercer Italia nel marzo 2019 e manterrà entrambe le responsabilità.

«Siamo molto lieti dell’accresciuto ruolo di Simone, che grazie al profilo internazionale, all’expertise solida e ad  un approccio manageriale di vasto respiro, si porrà come l’interlocutore privilegiato nei processi HR che garantiscano l’allineamento fra gli obiettivi strategici dei business e la People Strategy, non solo nei Financial Services. Simone già riveste e giocherà sempre più un ruolo pivotale rispetto alla nostra offerta multidisciplinare, caratterizzata dalla competenza in direttrici verticali HR quali Reward, Talent Strategy, Executive Remuneration, Performance Management, Assessment & Leadership Development, HR M&A and Transaction Services» spiega Marco Valerio Morelli, Amministratore Delegato di Mercer Italia nel porgergli il benvenuto nel nuovo ruolo.

Simone Brero inizia la sua carriera come consulente nelle practices Executive Compensation, Workforce Reward e Change Management. In seguito entra nel Gruppo UniCredit dove ricopre ruoli di crescente responsabilità in ambito HR e Organizzazione, nella Holding e nelle divisioni Retail, Central Eastern Europe e Global Banking Services, occupandosi di politiche, processi e sistemi HR, job evaluation, performance appraisal, sistemi incentivanti di breve e lungo termine, workforce planning, regulatory compliance, sviluppo e formazione. Nel 2012 passa a Pioneer Investments, la società di asset management di UniCredit, come Head of Compensation and HR Planning. A seguito della fusione di Pioneer Investments con Amundi, gestisce il workstream di integrazione HR-Reward e viene nominato Head of Reward and International Mobility della nuova società. In ultimo, prima di entrare in Mercer Italia è stato Head of Compensation and Benefits di Fidelity International a Londra.

CONTACT INFORMATION