Cost of Living Survey 2016 Il Sole 24 Ore

Cost of Living Survey 2016 Il Sole 24 Ore

Manager all’estero: è Mumbai la città più cara

  • 1 agosto 2016
  • Il Sole 24 Ore

La classifica mondiale «Cost of Living 2016» realizzata da Mercer, analizzando un paniere omogeneo di beni e servizi in 209 città, viene approfondita da Il Sole 24 Ore attraverso la simulazione di calcoli d'espatrio per un Country manager di una Pmi italiana, sposato, con un figlio a carico.

Nel pezzo, compaiono anche numerose menzioni all'indagine Mercer «Quality of Living 2016», poichè il differenziale di qualità della vita tra la città di partenza e qualle di destinazione all'espatrio deve essere riconosciuto e compensato al lavoratore expat.

Tra i risultati più marcati dell'edizione 2016, l'evidenza che le fluttuazioni valutarie, legate anche alle agitazioni economico-politiche, così come fenomeni locali di inflazione e instabilità del mercato immobiliare possono contribuire ad incrementare sensibilmente gli importi dei pacchetti d’espatrio, in un momento in cui le aziende
multinazionali fanno sempre maggiore attenzione all’efficienza dei costi.

«Assicurare che le giuste risorse siano nei posti più idonei è un’attività più che mai critica nei processi di globalizzazione, ma non deve essere trascurato il corretto dimensionamento dei costi collegati – illustra Elena Oriani, Global Mobility
leader di Mercer Italia - Remunerare in maniera appropriata i dipendenti chiamati ad assegnazioni internazionali è tanto importante quanto costoso, ed è per questo decisivo che le aziende siano efficaci nel rispondere a istanze di contesto a partire da criteri trasparenti, condivisi e basati su dati solidi».

FULL ARTICLE
  • Manager all’estero: è Mumbai la città più cara
MERCER'S RECENT NEWS COVERAGE

PER SAPERNE DI PIÙ >