La pandemia ha messo a dura prova la nostra capacità di essere flessibili, abbiamo dovuto modificare il nostro modo di lavorare e cambiare sede di lavoro. La prossima sfida per le aziende sarà progettare e implementare strategie inclusive di lavoro flessibile, rivolte a tutti i dipendenti e a tutte le fasce d’età, sfruttando al meglio le molteplici forme di flessibilità.

 

Molti datori di lavoro pensano di ricorrere allo smart working in maniera più massiccia rispetto all’era pre-Covid come modo per imprimere valore all’azienda, quindi per promuovere un maggiore impegno, favorire aumenti di produttività e avere un accesso più vasto ai talent pool. Un’azienda su tre, rispetto a una su trenta in passato, prevede di continuare a far lavorare da remoto almeno metà della propria popolazione aziendale anche dopo la pandemia. Tuttavia, coinvolgere una forza lavoro variegata che ha esperienze eterogenee in termini di employee experience sarà un’impresa ardua per i manager e per i team, anche perché saranno interessati tutti gli aspetti della vita aziendale, dal processo di assunzione alla formazione/crescita professionale passando per la gestione delle performance.

 

Le società leader coniugano le esperienze migliori dell’era pre-Covid (personalizzazione, globalizzazione, azioni mirate al risultato) con i modelli flessibili, digitali e di smart working che stanno ridefinendo il mondo del lavoro di oggi, per ripensare come le diverse professionilità possono diventare flessibili e per capire come offrire ai propri dipendenti una maggiore flessibilità nella vita quotidiana. Le aziende puntano sull’innovazione e su soluzioni capaci di riconoscere le aspirazioni in materia di carriera, salute e retribuzione dei dipendenti. Il lavoro cambia verso un modello di flessibilità rivolto a tutti. Per esplorare tutti i campi del possibile, del sostenibile e del desiderabile.

 

La maggior parte delle aziende ha dichiarato che reinventare la flessibilità sarà al centro del loro impegno di trasformazione nel 2021

 

Three ways to get started on flexible working

Contatta Mercer Italia

Per contattare Mercer Italia compili il form oppure scriva a mercer.italy@mercer.com

*Required Fields